from REPUBBLICA.IT


Read the original article

Missione turismo cinese a Napoli, visita-test dei più importanti tour operator d'Oriente

Missione turismo cinese a Napoli, arrivano in città i 3 più importanti tour operator d'Oriente. Per capire l'importanza della visita-test, basti pensare che solo uno dei tre colossi del turismo cinese che dal 5 all'8 aprile visiteranno Napoli e la Campania, ogni anno muove 5 milioni di turisti verso l'Europa. Passeggeranno nelle vie di Napoli i delegati di "Jing Jiag international travel" che si occupa di turismo di massa, quelli di "Beijing Orientravel international" (specializzato in convention e viaggi business), e i rappresentanti di "Shanghai FuYuan travel service" che muove delegazioni istituzionali. Questi tour operator sono alla ricerca di nuove mete per i turisti asiatici e hanno chiesto un supporto alla "Horizon solutions consultants Ltd", società con sede a Londra e a Shangai diretta dal napoletano Francesco di Lieto. "I delegati ci hanno chiesto di formulare percorsi a piedi in Italia, Francia, Spagna, Germania e Portogallo - spiega Antonella Petillo, general manager della Horizon solution - Poiché siamo napoletani abbiamo pensato alla nostra città come prima tappa. Napoli è infatti tagliata fuori dalle mete classiche del turismo cinese sia perché è considerata pericolosa, sia perché le principali città di partenza sono collegate a Roma con voli diretti. Per abbattere i pregiudizi abbiamo mostrato ai delegati le foto della città. Le immagini parlano da sole: i tour operator sono entusiasti, non vedono l'ora di provare i percorsi e nutrono grandi aspettative per i propri clienti. Cercheremo di non deluderli". Ecco il walking tour ideato dall'azienda con l'aiuto di ristoratori e albergatori della regione: il 5 aprile i guru dei turisti cinesi visiteranno a piedi il centro storico di Napoli, piazza del Plebiscito, il lungomare e il metrò Toledo. "Sono entusiasti delle immagini della stazione che circolano in rete" prosegue la Petillo. Nel pomeriggio saranno alla Fondazione Banco di Napoli per un seminario, durante il quale sarà lanciata la piattaforma internazionale "Pickitlocal.com" per mettere a disposizione del turista l’offerta turistica e commerciale del territorio campano in un semplice click. Poi i delegativisiteranno il nuovo museo multimediale inaugurato dall'Archivio storico. Il 6 aprile faranno una passeggiata sul Vesuvio e a Pompei per ammirare le domus riaperte; il 7 aprile andranno al parco del Negombo di Ischia e al Castello aragonese, poi si sposteranno a Sorrento e a Ravello. L'8 torneranno a Napoli per visitare l'outlet "La Reggia designer" mentre nel pomeriggio visiteranno Posillipo e il Rione Terra a Pozzuoli. Il 9 partiranno per l'Umbria.


SERVIZI RAPIDI DI GESTIONE AZIENDALE IN CINA

SUPPORTO RAPIDO AL TUO COMMERCIO CON LA CINA