La Cina apre le porte alle banche straniere


Il settore bancario in Cina subirà una serie di riforme favorevoli e promotrici degli investimenti stranieri, lo conferma Guo Shuqing, presidente della China Banking Regulatory Commission, durante il 19esimo Congresso Nazionale del Partito Comunista Cinese.

Il Paese accelererà l'apertura del settore bancario agli investitori stranieri e provvederà a innalzare il limite massimo della partecipazione delle banche straniere nelle istituzioni finanziarie cinesi.

Guo Shuqing ha affermato che le banche straniere verranno avvantaggiate non solo per la percentuale di partecipazione azionaria nelle istituzioni cinesi, ma anche in termini di avviamento all'investimento. A partire dal mese di gennaio di quest'anno, il Consiglio di Stato ha notificato più volte la decisione di intensificare l'apertura del settore bancario, assicurativo e della sicurezza, e di rilassare le restrizioni rivolte a diverse tipologie di istituzione finanziarie straniere nell'accesso al mercato cinese. Le riforme in atto in questo settore mirano anche a sostenere una serie di iniziative promosse in Cina per lo sviluppo e la cooperazione economica, tra queste "the Belt and Road Initiative", e i piani "Beijing-Tianjin-Hebei coordinated development" e "Yangtze River Economic Belt".

Approfondisci ai link seguenti per Vendere in Cina o ricevere info su Costituzioni societarie in Cina

Non dimenticare di iscriverti alla nostra Newsletter per ricevere subito il 5% di sconto su tutti i servizi ondemand di assistenza Cina di HSCGlobal e accedere gratuitamente all'Area Download con tante guide utili e pratiche per il tuo Business in Cina e con la Cina.

#costituzionesocietariainCina #startup #vendereincina #mercatocinese

SERVIZI RAPIDI DI GESTIONE AZIENDALE IN CINA

SUPPORTO RAPIDO AL TUO COMMERCIO CON LA CINA