L'immensa richiesta di plastica in Cina - BASF apre un nuovo stabilimento a Shanghai

 

   La Cina è ancora la fabbrica del mondo ed essa richiede sempre più materie plastiche.Il gigante tedesco BASF ha confermato il progetto di apertura dell'ennesimo stabilimento in CIna, a Shanghai, nel parco industriale di CaoJing.

   L'impianto, investimento da 200 MLN di Euro, verrà completato nel 2019 e sarà in grado di produrre 42,000 tonnellate di antiossidanti all'anno. Gli antiossidanti aiutano a proteggere la plastica dall'invecchiamento dovuto all'esposizione alla luce solare.

'L'impianto è un progetto chiave per soddisfare l'enorme richiesta cinese di materie plastiche' ha dichiarato Hermann Althoff, senior vice president di BASF.Nel 2016 le vendite di BASF in Cina sono state pari a 5.9 MLD di Euro, il 10.2% del totale del gruppo.

L'esempio BASF conferma come Shanghai sia ancora la città più adatta per insediamenti industriali ad alta tecnologia.

   Aprire un'azienda in Cina è possibile e spesso indispensabile per restare sul mercato.

   Per ulteriori approfondimenti su strutture societarie in Cina e Free Trade Zone, è disponibile una guida sintetica a questo link

 

Share
Please reload

Servizi Utili

by Horizon Solutions Consultants 

LONDON 63/66 Hatton Garden  

SHANGHAI CaoBao Rd 80, Rm 2505

  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • LinkedIn Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Icona sociale
  • contattaci via whatsapp
whatsapp us