Maggiori controlli per importazioni di alimenti in Cina

 

   Ebbene sì, anche molte aziende non cinesi producono alimenti in pessime condizioni sanitarie e cercano di venderli ... in Cina.

 

Yan Zuqiang, direttore del Food and Drug Administration cinese, ha dichiarato che quest'anno verrà messo a punto un sistema digitale di raccordo tra le informazioni contenute nei sistemi informatici dell'autorità doganale cinese e dell'ufficio quarantena per identificare e segnalare le importazioni irregolari e procedere contro gli importatori scorretti.

 

'I risultati delle ispezioni e le analisi di laboratorio, verranno richieste agli importatori che dovranno registrarsi all'ente preposto alle ispezioni'.

 

In pratica, gli importatori dovranno curare direttamente tutte le pratiche del caso e darne conto alle autorità quindi di conseguenza, gli importatori sceglieranno solo le aziende straniere che sono in grado di fornire documentaizoni adatte alle normative cinesi.

 

E' meglio quindi prepararsi se si vuol vendere alimentari a distributori cinesi poichè le certificazioni cinesi sono molto più stringenti di quanto possa sembrare.

Per maggiori info su Vendere in Cina e Distribuire in Free Trade Zone basta cliccare i relativi link.

Share
Please reload

Servizi Utili

by Horizon Solutions Consultants 

LONDON 63/66 Hatton Garden  

SHANGHAI CaoBao Rd 80, Rm 2505

  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • LinkedIn Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Icona sociale
  • contattaci via whatsapp
whatsapp us